Oncologia

L'oncologia è la branca medica che si occupa della prevenzione, diagnosi e trattamento dei tumori. L’oncologo, costantemente aggiornato, sulla base della diagnosi fissa il programma terapeutico da seguire. I pazienti possono beneficiare di tutte le tecniche anti-tumorali attualmente disponibili. Le possibilità variano dalla chemioterapia all’ormonoterapia, dall’immunoterapia alle terapie mirate. Il dosaggio, il ritmo di somministrazione, il modo in cui l’oncologo le associa, dipendono dello stato e dalla patologia del paziente. I farmaci antitumorali sono somministrati sia sotto forma orale, sia con iniezioni o perfusioni intravenose. Queste ultime richiedono una presa a carico del paziente ambulatoriale (qualche ora) o un ricovero ospedaliero (da due a più giorni). La chemioterapia è spesso accompagnata da effetti indesiderati. La ricerca è fortemente impegnata nel contenimento massimo di questi effetti.