Urologia

L’urologia è la branca specializzata della medicina che studia e tratta le patologie a carico dell’apparato urogenitale degli uomini e delle donne (vescica, prostata, reni, testicoli e pene). L’urologo si occupa di diverse malattie fra le quali le calcolosi delle vie urinare, i tumori renali, della vescica, della prostata, dei testicoli e del pene, le disfunzioni neurologiche del funzionamento della vescica, le infezioni urinarie, ecc. Questa specializzazione interviene anche per le patologie dell’apparato genitale maschile, in particolare l’infertilità e i problemi d’erezione.

Le tecniche impiegate sono sempre più meno invasive e aggressive: i calcoli urinari sono trattati con la tecnica della litotrissia extracorporea (frammentazione dei calcoli con onde ad urto inviate dall’esterno del corpo) o con l’endoscopia (introduzione attraverso le vie urinarie di un tubicino munito di una videocamera e di strumenti chirurgici).